I sei comodi appartamenti, uno dei quali attrezzato per diversamente abili, sono dotati di cucina, soggiorno, ampio bagno, camera da letto, aria condizionata ed accesso ad internet gratuito via cavo.


Arredati con cura nei particolari e caratterizzati ognuno da un colore diverso, portano il nome delle donne del casato, dalla nonna all’ultima nipotina.

All’ultimo piano dell’edificio, il Ristorante, con grande camino, forno a legna, una piccola biblioteca con libri di cucina, di storia sull’Umbria, di gialli e narrativa varia e due suggestivi terrazzini sul tetto. Il Ristorante è anche sede della sezione “Il Pane, i Forni e i Focolari” di “INTRA Biblioteca dei Libri Salvati”.

Completano la struttura spaziosi portici, una fontana e una piccola Casa del tè in giardino. Il parcheggio è riservato, all’aperto.

Nello stesso edificio che ospita le Residenze si trovano un emporio – negozio di alimentari nel quale è possibile acquistare anche salumi, formaggi e vini di pregio, una macelleria con carni di prima scelta provenienti da allevamenti locali e un reparto di Gastronomia, citati dal Gambero Rosso e da Il Golosario di Paolo Massobrio quali paradiso della tradizione gastronomica umbra.

Le Residenze l’Alberata utilizza fonti rinnovabili per il riscaldamento e per la produzione di energia elettrica.
La gestione familiare e l’ospitalità renderanno accogliente e speciale il vostro soggiorno.